Disturbi della memoria

“La memoria è il diario che ciascuno di noi porta sempre con sé.” Oscar Wild

Il servizio di Neuriabilitazione si rivolge a persone con disturbi della memoria, del linguaggio e cognitivi in generale in pazienti con malattia di Alzheimer. In questi pazienti lo screening e la diagnosi precoce sono di primaria importanza per poter instaurare un trattamento cognitivo e farmacologico quando le risorse cognitive e cerebrali del paziente sono ancora sufficientemente integre.

Screening e diagnosi precoce di disturbi della memoria, in particolare della demenza e della malattia di Alzheimer, hanno scopi e utilizzano strumenti diversi.

Un test breve, facile da somministrare, per lo screening della demenza è necessario perché fino al 75% di individui anziani con demenza non sono identificati nella pratica clinica di medicina generale.

Lo screening per i disturbi di memoria è una strategia utile perché un vuoto nei ricordi (deficit mnesico) è una caratteristica obbligatoria della demenza. Un test di screening efficace per i disturbi di memoria deve avere una buona sensibilità, avere cioè una bassa probabilità di considerare normali individui già affetti dalla malattia della memoria, e una buona specificità, cioè una bassa probabilità di considerare malati individui che non lo sono.

Grazie alla collaborazione tra il Pr H. Buschke dell’Albert Einstein College of Medicine di New York e il Pr G. Dalla Barba del Centro Medico di Foniatria è stato adattato in italiano il Memory Impairment Screen (MIS), test breve, facile da somministrare ed altamente sensibile e specifico per lo screening della malattia di Alzheimer e altri disturbi di memoria.

Un altro test, questa volta diagnostico e non di screening, il Memory Binding Test, è stato adattato in italiano sempre grazie alla collaborazione tra il Pr H. Buschke dell’Albert Einstein College of Medicine di New York e il Pr G. Dalla Barba del Centro Medico di Foniatria.

Entrambi questi strumenti di screening e diagnosi di disturbi della memoria sono correntemente utilizzati al Centro Medico di Foniatria.

Vuoi maggiori informazioni?

ContattaciNewsletter